All posts in News

Digital Asset Management: perché fa gola anche ai non editori

Se fino a qualche tempo fa era considerato un prodotto di nicchia riservato ai grandi editori, oggi la tendenza è che anche le organizzazioni, al di fuori di questo mercato si stiano dotando di un sistema in grado di fare bene due cose: ridurre i costi e aumentare l’efficienza a livello di processi. Stiamo parlando del DAM, una piattaforma che consente di centralizzare gli asset digitali per poterli poi distribuire sui canali desiderati. Gestire contenuti è una attività altamente time-consuming e anche se viene artigianalmente gestita (dalla creazione del database, alla suddivisione in categorie e sottocategorie, all’approvazione delle immagini, alla creazione…

Top

Se l’Artificial Intelligence incontra il Digital Asset Management

Sfatiamo subito un mito: l’artificial intelligence (AI) non è un vezzo, né una nuova tendenza. Prima il settore TelCo, poi quello automotive, fino ad approdare al publishing, già da diversi anni hanno introdotto l’uso di tecnologie AI (in particolare software di machine learning), per  rendere più fruibile e utilizzabile l’informazione. Con l’AI meno rumore, più precisione nei risultati L’AI trova applicazione nei DAM attraverso la tecnologia di riconoscimento automatico delle immagini, che non solo aiuta l’utente a reperire esattamente l’immagine più pertinente rispetto a ciò che vuole comunicare, ma consente il tagging automatico. Due sono i vantaggi apportati da questa…

Top
Page 1 of 1